Ciclo di lettura Mondiale dei Salmi – Tehilim: oggi il Secondo

Shalom amici, Prosegue la lettura mondiale dei Tehilim, un concetto semplice che prevede la lettura di un Salmo al giorno per 150 giorni. Questa giornata, il 14 giorno del 9 mese ebraico Kislev Hilula di Reuven, tribù d’Israele e Rabbi David Abu’hatzira Rabbi David Abu’hatzira morto come martire per salvare la comunità ebraica. Era unContinua a leggere “Ciclo di lettura Mondiale dei Salmi – Tehilim: oggi il Secondo”

Birkat HaLevana: Benedizione Mensile della Luna con testo e video 🌗

Shalom amici ! Stasera è l’ultima sera per dire la Benedizione sulla Luna, Birkat HaLevana. Rabbi Mayer Abramowitz afferma che La Benedizione della Luna nacque come codice comune tra i combattenti al tempo della rivolta di BarKochba affinché non fosse comprensibile ai soldati romani. I saggi del Talmud scrivono invece che il rinnovarsi della LunaContinua a leggere “Birkat HaLevana: Benedizione Mensile della Luna con testo e video 🌗”

I 10 Martiri: Ricordiamo Rabbi Ishmaël Cohen Gadol e Rabban Shimon ben Gamliel

Shalom amici, oggi é una giornata molto importante nel Popolo d’Israele: é l’anniversario del decesso di due uomini saggi, amatissimi, uccisi 2000 anni fà perché insegnavano la Torah al popolo. Colui che non conosce la propria storia é perduto; non si può sentire la mancanza di ciò che non si conosce. RambaN – Na’hmanide SiamoContinua a leggere “I 10 Martiri: Ricordiamo Rabbi Ishmaël Cohen Gadol e Rabban Shimon ben Gamliel”

Moshe Dayan ed Il Monte del Tempio #JerusalemDay

Come è scritto nel Talmud, “Dieci misure di bellezza sono stati versate sul Mondo, nove delle quali su Gerusalemme” e il Giorno di Gerusalemme vediamo la bellezza della città in tutta la sua gloria “, ha affermato Yaakov Hagoel, vice-presidente dell’Organizzazione Mondiale Sionista. Qualche ora fà, abbiamo ugualmente ricordato l’anniversario della nascita di Moshe Dayan,Continua a leggere “Moshe Dayan ed Il Monte del Tempio #JerusalemDay”

Il Numero 13 e l’Amore nell’Ebraismo. Insegnamento del Ben Ish ‘Hai di Bagdad

Oggi é il 13° giorno del Calendario Ebraico ed é usanza leggere 13 volte il Salmo 13 per chi desidera ricongiungersi con l‘Anima Gemella. Può sembrare fiabesco e fuori moda ma é un noto insegnamento del Ben Ish ‘Hai e, se in alcune tradizioni il 13 ha una connotazione negativa, nella Lingua Santa Lashon HaKodeshContinua a leggere “Il Numero 13 e l’Amore nell’Ebraismo. Insegnamento del Ben Ish ‘Hai di Bagdad”

Destino degli ebrei sefarditi: quando i Nazisti arrivano in Maghreb, nella regione di Baba Sale

In occasione della Hilula di Rabbi Israel Abu’hatzira, più conosciuto come Baba Sale il termine non deriva dall’arabo come alcuni affermano ma significa “Il Grande Israel”. Orfano di madre a 10 anni e vedovo a soli 16, é molto conosciuto per la forza della sua preghiera, i lunghi digiuni, immensa conoscenza dalla halakha legge ebraica,Continua a leggere “Destino degli ebrei sefarditi: quando i Nazisti arrivano in Maghreb, nella regione di Baba Sale”

Il Giardino d’Israele a Milano, 22/12: Maharal di Praga ed il Ruolo d’Israele verso le Nazioni

Amici del Giardino, è con immenso piacere che vi annuncio la nostra 1a conferenza a Milano. Be’ezrat HaShem con l’aiuto di D-i-o ci ritroveremo Domenica 22 Dicembre alle 15.00 assieme allo stimato Davide Romano e Rav Rodal per l’accensione della 1a Candela ! Ringraziamo Eyal Mizrahi e Maurizio Turchet dell’ADI – Amici d’Israele ed ilContinua a leggere “Il Giardino d’Israele a Milano, 22/12: Maharal di Praga ed il Ruolo d’Israele verso le Nazioni”

‘Hessed leAvraham: il Sionismo Religioso del XVI secolo

È una giornata importante: oggi incombe la hilula complemorte di Rabbi Avraham Azulai noto come ‘Hessed leAvraham titolo del suo libro. Nato a Fez in Marocco nel XVI secolo e sepolto ad Hebron, fú un noto cabalista (citato numerose volte nell’Etz ‘Haïm di Haïm Vital ma pronava le comunità ebraiche a vivere in Eretz Israel,Continua a leggere “‘Hessed leAvraham: il Sionismo Religioso del XVI secolo”

Il RaShaSh: il padre dei cabalisti, dallo Yemen a Gerusalemme

1720 – 1777 Il Rashash è considerato il padre di tutti i cabalisti sefarditi contemporanei. Il rabbino Sar-Shalom Mizrachi Didia ben Yitzchak Sharabi, noto come il “Rashash” nacque nel 5480 (1720) a Sana’a, la capitale dello Yemen. Dopo essere stato miracolosamente salvato da una situazione difficile, ha adempiuto al suo voto di andare in TerraContinua a leggere “Il RaShaSh: il padre dei cabalisti, dallo Yemen a Gerusalemme”