Derekh HaShem La Via di D’O: Fondamentali V: Il Mondo Spirituale

Rubrica a cura di Rita La Rosa, articolo basato sul corso di T. Rebecca Speranza del Martedì alle 20.30. Libro disponibile in edizione tascabile Inglese-Italiano. Per chi desidera recuperare le lezioni precedenti, qui trovate gli articoli con video in ordine cronologico.

Materia e Spirito. Un tutt’uno con caratteristiche e compiti differenti

La Creazione accorpa due concetti fondamentali: il fisico e lo spirituale. Il mondo fisico, la materia, percepibile attraverso i propri sensi, è diviso fra ciò che è terrestre e ciò che è celeste. Per “celeste” si intende l’insieme dei Pianeti e delle Stelle, che, seppur materiali, sono compresi nella sfera celeste. Il mondo spirituale consiste, viceversa, in quelle “entità” che non possono essere scoperte, visualizzate, attraverso mezzi fisici. A sua volta anche il mondo spirituale è rappresentato da due categorie: le anime e il trascendente. L’anima esiste per essere posta nel corpo fisico e lavorare con esso al fine di compiere quelle funzioni cui l’uomo è chiamato ad attendere da D-O.

L’uomo, così come il Creatore ha deciso egli sia, esiste per compiere una o più missioni, sulla Terra, al fine di giungere a quella perfezione decisa da D-O stesso. E l’anima lo guida, lo aiuta.

Derekh HaShem

Il trascendente, che nulla ha a che fare con i corpi fisici, è assoggettato, anch’esso, a una divisione: i Kochot, כוחות , ovvero Forze Supreme e i Mal’akhim – מלאכים gli Angeli. Il trascendente formato da Kochot e Mal’akhim ha una propria organizzazione con livelli, gerarchie, nature differenti oltre che leggi diverse. Ma il trascendente presenta anche un’altra classe, che aleggia fra lo spazio fisico e quello spirituale, non è rilevabile attraverso mezzi fisici, è percepibile nel Mondo Fisico, ed è chiamata Shedim Demoni. In Ebraico si preferisce evitare di citarli e quindi il termine Shedim- שדים – viene definito per acronimo con Shin e Daleth (שד). Costoro, seppur trascendenti, hanno una natura duale, sono soggetti a molti limiti e non hanno nulla a che vedere con gli Angeli.

Il Materiale: l’Uomo e gli Animali e la missione degli angeli

– Così come nel trascendente abbiamo Forze Supreme, Angeli e Demoni, altrettanto nel Mondo Materiale esistono due categorie: l’Uomo e gli Animali. Le due categorie pur sembrando simili non lo sono: l’Uomo, infatti, ha quel che si chiama fisicità che convive con un’anima spirituale. L’Uomo ha quindi un’anima animale che convive con un’anima più elevata; quest’ultima è un’entità separata dal corpo e risiede nell’Uomo grazie al decreto di D-I-O.

Il sopra e il sotto, saldamente legati: lo specchio delle nostre azioni

Tuttavia l’Uomo è tanto consapevole del Mondo Fisico e ciò che ruota attorno ad esso, quanto è limitato nella comprensione di tutto ciò che riguarda il Mondo Spirituale. E qui una menzione la meritano le Forze Eteree. Secondo la tradizione, bisogna comprendere che qualunque cosa, sia essa azione e/o pensiero, che si manifesta nel Mondo Fisico, è perfettamente riflessa nel Mondo Spirituale. Premesso che esistono cose predeterminate da D-O nella Creazione, quanto sopra vuole sottolineare quel principio per il quale ogni nostra azione (buona o brutta che sia) dà luogo a qualcosa di identico che muta il Mondo Spirituale e che quindi va a giocare un ruolo importantissimo, più o meno positivo, sulla generazione di cui facciamo parte. Ed è sempre la tradizione che insegna come qualsivoglia entità e/o processo fisico sono sotto la diretta responsabilità di un angelo che provvede sia al mantenimento sia al ribaltamento dell’ordine naturale secondo i voleri di D-O.

La libertà di scegliere grazie al libero arbitrio – Per quanto sopraddetto, l’Uomo ha qualcosa che D-O ha voluto dargli: il libero arbitrio. A significare che la scelta di fare il bene o fare il male non è determinata dall’alto bensì dipende dalla scelta umana. L’Uomo, con le sue azioni, può influenzare ciò che lo circonda secondo un influsso indeterministico che partendo dal basso giunge in alto. Si osserva, a questo punto, uno scambio fra il basso e l’alto e viceversa: determinismo, dall’alto verso il basso (non modificabile) e indeterminismo dal basso verso l’alto (modificabile). Risultando che le Forze Supreme (all’interno delle quali esiste sia il possibile Tikkun – תקון – ovvero Rettificazione, sia il possibile Kilkul – קלקול – ovvero Danno, in parole povere il bene e il male) sono direttamente influenzate dal libero arbitrio dell’Uomo e di conseguenza, modificandosi (in bene o in male), vanno ad impattare sul mondo fisico.


D-O è luce quindi è bene anche se permette al male di esistere – D-O non causa il male direttamente mentre è l’assenza di luce che causa il male. E quindi può sembrare che D-O sia causa indiretta del male se ci priva della luce. Ma in realtà creando la “sorgente del male”, la cui forza dipende in più o in meno dall’assenza di Luce Divina, vuole fare comprendere come agiscono il determinismo, e l’indeterminismo (di cui sopra) e come devono bilanciarsi. È infatti lo sbilanciamento fra i due (che riguarda corpo e anima) che inficia il funzionamento del Creato, dell’Anima e del Mondo Materiale, risultando un aggravio dello stato di “salute” (personale e in senso lato). Lo stesso avviene se a vincere è il bene: tutto se ne giova e c’è la rettificazione (Tikkun).

Un ringraziamento va, da parte mia, a Fabrizio Del Tin che ha tradotto l’edizione italiana di Derech HaShem La Via di Dio – eUniversity.pub, edizione 2018 io l’ho acquistato di recente e mi è stato di grande aiuto mentre ascoltavo T. Rebecca Speranza, nella comprensione e nella redazione di questo articolo. Grazie anche a te Fabrizio.

Levitico, Shemini: il corpo é un Tempio. Parasha in ebraico ed italiano

Shalom amici,Siamo un pò di fretta questo venerdì, poco importa quanto ci si prepari prima… Ogni settimana speriamo di fare meglio della precedente ! La parasha in ebraico ed italiano Qui trovate il PDF per leggere la parasha della settimana in ebraico ed italiano, interlineare. La traduzione non é perfetta (spero che lo sia unContinua a leggere “Levitico, Shemini: il corpo é un Tempio. Parasha in ebraico ed italiano”

La Memoria Ritrovata: Attilio Ascarelli, quando la Scienza aiuta la Storia

Nel 78° anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine non si può non ricordare la storia dell’ uomo che salvò dall’oblio i corpi delle 335 vittime. È il 23 Marzo del1944 quando in via Rasella, poco distante da piazza Barberini a Roma, sta transitando con teutonica precisione il Polizeiregiment Bozen, composto da soldati altoatesini. I partigiani hannoContinua a leggere “La Memoria Ritrovata: Attilio Ascarelli, quando la Scienza aiuta la Storia”

Lo Sforno commenta Ki-Tissa: Israele ed il Vitello d’Oro

Shalom amici !Ci ritroviamo in una delle sezioni più difficili della Torah, quella in cui Israele cade nel tranello dello Yetze Hâra, nonostante la Rivelazione collettiva ricevuta al Sinai.Inizialmente i primogeniti avrebbero dovuto servire D.io nel Tabernacolo ma perderanno questo privilegio a causa della colpa del Vitello d’Oro, e sarà esclusivamente riservato alla tribù deiContinua a leggere “Lo Sforno commenta Ki-Tissa: Israele ed il Vitello d’Oro”

Nota dell’Autore: Con quest’ultima riflessione voglio portarvi ad esempio Noah il quale, dopo il Diluvio Universale, nonostante sia uomo giusto, si trova in una situazione di grave disagio. Probabilmente una metafora per far comprendere come il Male avesse acquisito forza (il Diluvio Universale avviene per spazzare via tutta la “corruzione” del tempo, ma salva Noah, la sua famiglia e gli animali) e, come è sempre il Male, nel post Diluvio, che lascia dietro di sé aridità e privazione di energia (buio). È così che, nuovamente il Male, procede ad alimentarsi (Cam) ma anche, e per fortuna, originano uomini giusti come l’altro figlio di Noah, Sem, e, successivamente, Abramo (e non solo), che riportano equilibrio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: