Microcosmo ed Umiltà

Buongiorno cari amici del Giardino… in questo periodo di influenza e malanni di stagione anche la nostra rubrica sul Hassidismo vuol dare risalto a ciò che è piccolo.

Il Rabbi di Kozk, Saggezza ed Umiltà

Uno zaddik che era contro il Rabbi di Kozk, una volta gli mandò a dire: “Sono così grande che arrivo al settimo firmamento“. A ciò rispose

Io sono così piccolo che tutti i firmamenti poggiano su di me”.

Rabbi di Kozk

Di solito siamo abituati a trascurare ciò che è piccolo, ma basta una influenza per farci comprendere come un virus microscopico riesca ad abbattersi così tanto. Imparare a prestare attenzione a ciò che è minuscolo, farci noi stessi piccoli piccoli è segno di saggezza perché l‘eternità si nasconde in un granello di sabbia, ma noi siamo troppo boriosi e concentrati su ciò che giganteggia per accorgercene. Il Rabbi di Kozk ci insegna a rovesciare la nostra consueta prospettiva!


Boker Tov a tutti e che possiate incontrare il granello di sabbia che vi insegni il segreto per ciò che state cercando e non trovate! 🌸🙏💜

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: