Rabbi Yehoshua-Giosué e L’Imperatore Adriano: Se esiste Il Creatore, perché Egli non si mostra agli Umani ?

Nella Storia occidentale ed in particolare in quella romana, la presenza ebraica è stata cancellata, tuttavia dal Talmud e nelle corrispondenze rabbiniche, sappiamo che ci sono stati scambi epistolari ed incontri tra i saggi, i Nassi Principi-Ambasciatori ebrei e gli Imperatori, tra cui Tito ed Adriano.

Durante la rivolta di Bar Ko’hba nel 270 circa dell’era attuale, gli Israeliti fecero strage dei 5/6 delle legioni romane, motivo per il quale Adriano fu l’unico imperatore a non ricevere il saluto del Senato.

Questo determinò il suo profondo odio per il Popolo ebraico tanto da volerne cancellare l’esistenza dai libri di Storia, modificando persino il nome della Terra d’Israele in Philistina, mutuandone il nome dagli storici nemici di Re David.
Nel dialogo tra Adriano e Rabbi Yehoshua, l’imperatore chiede al Rabbi se il mondo abbia un maestro o un governatore, egli risponde che non si può pensare che il Mondo possa esistere senza un proprietario.
Adriano ne chiede quindi l’identità, in quanto un proprietario chiede almeno l’affitto dei suoi beni: Rabbi Yehoshua rivela che è Ha-Shem il Nome, D-o del Cielo e della Terra.

Adriano chiede perché, almeno una volta, Egli non si riveli all’umanità! Rabbi Yehoshua dinque gli svela che ciò è già accaduto sul Monte Sinai, citando le Sue parole a Moishe, che nessuno può vederLo e sopravvivere, riportando quanto scritto nell’Esodo ai versetti 33.20.

Adriano, incredulo, afferma: Nessuno è così grande da non poter essere visto almeno una volta quindi si adira e scaccia il saggio. Rabbi Yehoshua mentre si congeda, finalmente dice che è pronto a mostrargli Hashem.

Chiede all’Imperatore di guardare il Cielo di mezzogiorno fissando il Sole per poter scoprire il Creatore; Adriano si schernisce Tutti sanno che il Sole non può esser fissato, specialmente a Mezzogiorno dato che la luce accecherebbe. Rabbi Yehoshua insegna quindi:

Se non riesci a tener fisso lo sguardo sul Sole, messaggero di un’infima parte del Creato, come puoi pretendere di guardare il Ribono Shel Olam ~ Maestro dell’Universo, Il Quale è Luce Infinita ?

Un modo semplice ed efficace per esplicare l’inesplicabile.

Qui il corso sulla Genesi con le allegorie del Midrash 🙏📚

Pubblicato da Rebecca

Ebrea ortodossa, nata in Italia, cresciuta in Francia ed israeliana da poco, desidero far conoscere il pensiero e le tradizioni ebraiche, dialogando con rispetto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: